CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

 

Il noleggio di biciclette elettriche a pedalata assistita da parte della Birorent Srl (c.f. e p. iva 04415370271), in persona del Presidente e legale rappresentante pro tempore, Signor Tiziano Busin (c.f. BSNTZN55A27F013P), con sede legale ed operativa in Via Tarantelli N° 7, 31030 Dosson di Casier  (TV), di seguito anche solo “Birorent”, e/o ” Società” è regolato dalle presenti condizioni generali di noleggio, comprensive dell’informativa sulla privacy (di seguito, le “Condizioni Generali di Noleggio”), dall’Ordine di Noleggio sottoscritto dal cliente (di seguito, il “Cliente” o il “Locatario”), dal Tariffario vigente al momento della sottoscrizione del medesimo Ordine di Noleggio e dal Listino valori di rimborso in caso di furto o di danneggiamenti, visionati dal Cliente, il quale dichiara di averne preso piena e completa conoscenza (di seguito, complessivamente, la “Documentazione Contrattuale”). Il cliente, sottoscrivendo l’Ordine di Noleggio, dichiara di aver preso conoscenza e di accettare incondizionatamente le Condizioni Generali di Noleggio e di approvare specificamente i seguenti articoli: Art. 2 (Penale per il recesso; pagamento anticipato in caso di rinnovo entro l’anno), Art. 3 (termini di consegna indicativi ed irrilevanza dei ritardi -Termine per segnalazione difformità; penale per la mancata conservazione dell’imballo originale), Art. 4 (Responsabilità per i danni), Art. 5 (Facoltà di sostituzione del Veicolo ed esclusione di sospensione o riduzione del canone), Art. 6 (Divieto di subnoleggio, cessione del contratto e vendita), Art. 7 (Solve et repete – deposito cauzionale), Art. 8 (Manleva), Art. 10 (Clausola risolutiva espressa), Art. 11 (Divieto di ritenzione – penale per mancata restituzione), Art. 15 (Foro esclusivo).

 

***

 

Art. 1) Oggetto del contratto – Perfezionamento del contratto

Oggetto del contratto sono le biciclette elettriche a pedalata assistita (di seguito anche solo “biciclette”, “e-Bikes” e/o “cicli”), meglio identificate nell’ordine di noleggio trasmesso al cliente e riportante l’indicazione dei modelli concessi a noleggio e il canone ed i mesi di noleggio per ciascun ciclo. I numeri di telaio saranno successivamente indicati nei relativi documenti fiscali. Le biciclette oggetto del contratto potranno essere nuove o rigenerate.

 

Il contratto si intenderà concluso nel momento in cui Birorent S.r.l. avrà conoscenza dell’accettazione del cliente, da manifestarsi per iscritto mediante sottoscrizione del modulo d’ordine, ed avrà altresì ricevuto il pagamento della prima rata in acconto e del deposito cauzionale eventualmente richiesto, con le modalità e nei termini indicati nel modulo stesso o nelle presenti condizioni generali.

Fino a che non interverranno l’accettazione ed il pagamento sopra indicati, l’offerta formulata nel modulo d’ordine potrà sempre essere revocata da Birorent S.r.l..

Eventuali modifiche apportate dal Cliente al modulo d’ordine predisposto da Birorent S.r.l. equivarranno a nuova proposta, che potrà essere accettata da Birorent S.r.l. anche direttamente mediante consegna della merce al vettore, senza necessità di previo avviso dell’avvenuta accettazione.

 

Art. 2) Durata – recesso anticipato – eventuale rinnovo

La durata del contratto potrà essere compresa tra un minimo di tre ed un massimo di otto mesi, come espressamente indicato in ciascun Ordine di Noleggio.

E’ data facoltà al Cliente di restituire a Birorent, anticipatamente rispetto alla scadenza inizialmente concordata, i cicli presi a noleggio. Le Parti convengono che per l’ipotesi di recesso anticipato, fermo il pagamento dei canoni scaduti alla data del recesso, sarà dovuta dal Cliente una penale quantificata nel 40% delle mensilità di canone residuo rispetto all’ordine originario. Il recesso avrà efficacia al momento dell’avvenuto incasso del dovuto da parte di Birorent s.r.l. e dell’avvenuta riconsegna delle biciclette noleggiate.

 

E’ data, altresì, facoltà al Cliente di recedere anticipatamente dall’ordine, anche prima della consegna dei cicli, a fronte della rinuncia all’acconto versato in occasione della formalizzazione della conferma d’ordine, che verrà pertanto trattenuto da Birorent a titolo di penale.

 

Birorent si riserva la facoltà di recedere anticipatamente dal contratto di noleggio, mediante comunicazione da inviarsi al Cliente a mezzo posta certificata. Il recesso così comunicato da Birorent avrà efficacia a partire dal 6° giorno successivo all’invio della comunicazione di recesso, fermo ed impregiudicato il diritto di Birorent di ricevere il corrispettivo del noleggio sino alla data di efficacia del recesso ed esclusi qualsivoglia penale, ristoro o risarcimento per l’esercizio di tale diritto.

 

E’ riconosciuta al Cliente la facoltà di chiedere il rinnovo del contratto di noleggio, esclusivamente nel corso del medesimo anno in cui è stato formalizzato l’ordine originario e per una durata massima complessiva di 12 mesi, a fronte della verifica del saldo integrale di quanto dovuto per l’ordine iniziale e del pagamento in via anticipata di tutte le mensilità del rinnovo.

 

Art. 3) Termini e condizioni per la consegna dei beni

I termini per la consegna dei beni oggetto del contratto sono computati in giorni lavorativi, con esclusione pertanto dei giorni festivi, di riposo e di chiusura per ferie di Birorent S.r.l.. Detti termini sono sempre meramente indicativi, da intendersi come previsione approssimativa. Eventuali ritardi non potranno, quindi, in nessun caso dare luogo a risarcimento di danni o risoluzione anche parziale del contratto.

In ogni caso, il termine per la consegna dei beni decorrerà dalla data in cui Birorent, ai sensi di quanto previsto dall’art. 1, avrà ricevuto conoscenza dell’accettazione dell’ordine e avrà ricevuto il pagamento della prima rata in acconto e dell’eventuale deposito cauzionale.

 

Birorent s.r.l. si intende liberata dall’obbligo di consegna, rimettendo i beni al vettore incaricato, il quale ne curerà la consegna presso la sede indicata dal cliente nel “modulo ordine” alla voce: luogo di destinazione.

I cicli saranno consegnati pronti all’impiego, in perfetta efficienza, completi di ogni parte ed accessorio.

Entro le successive 72 ore dalla consegna, il Cliente dovrà verificare lo stato delle e-Bikes e segnalare all’indirizzo pec di Birorent (birorentsrl@legalmail.it) eventuali difformità rispetto a quanto ordinato ovvero eventuali anomalie e/o malfunzionamenti, richiedendo la sostituzione dei cicli non regolarmente funzionanti.

In tal caso Birorent dovrà provvedere a sostituire, a proprie cure e spese, le e-Bikes non correttamente funzionanti mediante consegna di modelli con caratteristiche equivalenti entro 72 ore (fatto salvo, per consegne presso zone disagiate o difficilmente raggiungibili, il maggior termine, in favore di Birorent, di 8 giorni).  In alternativa a sua discrezione, Birorent potrà autorizzare il Cliente ad eseguire le riparazioni necessarie il cui costo previamente concordato e documentato sarà compensato con il canone di noleggio.

La mancata tempestiva segnalazione di qualsivoglia non conformità nel termine indicato (72 ore dalla consegna) da parte del Cliente, deve intendersi quale accettazione senza riserve dei cicli, da intendersi pertanto perfettamente funzionanti ed idonei per il noleggio.

Le spese di spedizione e rientro sono a carico del Cliente, e verranno addebitate direttamente in fattura e dilazionate mensilmente insieme alla quota di noleggio.

Non è prevista la consegna dei mezzi SENZA IMBALLO, né per trasporti a mezzo corriere, né per ritiri autonomi d parte dei clienti.

Il Cliente è obbligato a conservare l’imballo originale delle biciclette,  che dovrà essere riutilizzato per la restituzione; qualora il Cliente non adempia a tale obbligazione Birorent tratterrà dal deposito cauzionale in origine versato, l’importo di € 18,00 ad imballo, a titolo di penale, esclusi eventuali costi per danni procurati alle e-bike in fase di trasporto senza imballo.

 

Art. 4) Restituzione dei cicli – danni

Il Cliente – entro e non oltre le 72 ore successive alla scadenza o, in ogni caso, alla cessazione del contratto di noleggio per qualsivoglia causa e/o ragione (recesso, risoluzione, ecc.) – è obbligato a mettere a disposizione di  Birorent i cicli ricevuti utilizzando l’imballo originale.

I cicli dovranno essere restituiti dal Cliente nel medesimo stato in cui sono stati consegnati, salvo l’ordinario deperimento conseguente all’uso, con tutta la componentistica della casa madre regolarmente funzionante e con le eventuali parti consumabili ripristinate con ricambi originali.

Il cliente si impegna a togliere dai cicli, prima della restituzione, eventuali adesivi personalizzati applicati alle e-bike in fase di noleggio.

Il Cliente risponderà in via esclusiva nei confronti di Birorent di tutti i danni comunque procurati alle biciclette, anche se derivanti da caso fortuito, forza maggiore o fatto di terzi, che verranno quantificati da Birorent come da listino allegato “A” alle presenti condizioni generali di contratto, fermo ed impregiudicato il diritto di agire per il recupero degli eventuali maggiori costi sostenuti per la sistemazione delle e-Bikes, nonché per il risarcimento degli eventuali ulteriori danni.

In fase di rientro, ossia all’atto della consegna al corriere delle e-bike, è fatto obbligo al cliente di emettere regolare DOCUMENTO DI TRASPORTO (DDT) PER RESO E-BIKE DA NOLEGGIO indicando espressamente il mittente, il destinatario, data, ora, numero colli, peso (circa 25 kg a bike) e vettore, che effettuerà il ritiro. In mancanza dei documenti di legge e quindi nell’impossibilità da parte del corriere di eseguire il ritiro delle e-bike, Birorent, provvederà ad avvisare il cliente e ad addebitare le spese di mancato ritiro pari ad € 35,00 per ogni e-bike/collo.

Art. 5) Manutenzione.

Le parti convengono che la manutenzione ordinaria e straordinaria durante il periodo di noleggio dei cicli sarà a carico esclusivo del Cliente, fatta espressa eccezione per quei vizi e/o difetti che, tempestivamente segnalati e documentati in modo idoneo da parte del Cliente stesso, risulteranno coperti dalla garanzia del produttore (si precisa che il motore, il display e la batteria sono garantiti da Fantic Motors Srl fino ad un massimo di 12 mesi dalla data di produzione).

Solo nel caso in cui si verifichi un danno coperto dalla garanzia del produttore, il canone di noleggio dovuto dal Cliente, in relazione alla e-Bikes da ripristinare, verrà sospeso sino ad avvenuta riparazione; fatta salva la facoltà, per Birorent, di fornire entro 72 ore (fatto salvo, per consegne presso zone disagiate o difficilmente raggiungibili, il maggior termine, in favore di Birorent, di 8 giorni) dalla segnalazione del danno (corredata da idonea documentazione) un ciclo sostitutivo di caratteristiche equivalenti. In tal caso, il Cliente non potrà richiedere ed ottenere alcuna sospensione ovvero riduzione del canone di noleggio.

Il Cliente potrà installare sulle e-Bikes accessori, equipaggiamenti e/o componenti ulteriori solo previa autorizzazione scritta di Birorent ed utilizzando componenti originali.

Art. 6) Divieto di subnoleggio, di cessione del contratto e di vendita dei cicli.

E’ vietato al Cliente, salva preventiva autorizzazione scritta da parte di Birorent, (allegato D)  il subnoleggio e/o la cessione a qualsiasi titolo dei cicli ad altri noleggiatori professionali, essendo consentito al Cliente il solo noleggio agli utenti/clienti finali.

Il Cliente non potrà cedere il presente contratto di noleggio, in tutto o in parte, nè trasferirlo, neppure per effetto di cessione di azienda, ramo di azienda, fusione o scissione, salva preventiva autorizzazione scritta da parte di Birorent.

E’ altresì vietato al Cliente, senza previa autorizzazione scritta di Birorent, vendere a terzi i cicli oggetto del presente contratto di noleggio. Le parti, con la sottoscrizione dell’Ordine di Noleggio riconoscono e si danno reciprocamente atto che qualora il Cliente contravvenga al divieto, tale condotta integrerà, a carico del Cliente stesso, la commissione del reato di appropriazione indebita. Fermo, in ogni caso, l’obbligo di risarcire il danno in favore di Birorent, che sin d’ora si quantifica in una somma pari al valore di rimborso del ciclo indicato nell’allegato “B“, maggiorato dell’importo di € 500,00 (cinquecento/00) a titolo di penale.

 

 

Art. 7) Pagamenti – deposito cauzionale

Il corrispettivo del noleggio verrà corrisposto dal Cliente in favore di Birorent con addebito diretto in c/c a cadenza mensile, entro e non oltre il giorno 30 di ogni mese, previa compilazione ed autorizzazione di mandato addebito diretto SEPA (Allegato “C”).

Il pagamento delle rate mensili del canone e di quant’altro dovuto, anche per oneri accessori, non potrà essere sospeso e/o ritardato dal Cliente per nessuna ragione od eccezione, qualunque ne sia il titolo. Inoltre, il Cliente non potrà far valere alcuna azione od eccezione nei confronti di Birorent se non dopo aver eseguito il pagamento dei canoni scaduti.

E’ facoltà di Birorent S.r.l. chiedere la costituzione di un deposito cauzionale, a garanzia di tutte le obbligazioni contrattualmente assunte, pari ad Euro 100,00 per ciascuna bicicletta, il cui pagamento dovrà essere eseguito dal Cliente a mezzo bonifico bancario attenendosi alla scadenza indicata nell’ordine di noleggio e comunque entro un mese dalla data di inizio del noleggio.

Una volta cessato, per qualsiasi ragione, il contratto, Birorent S.r.l. provvederà alla restituzione del deposito cauzionale, salvo risultino insoluti i canoni di noleggio, al cui pagamento il deposito cauzionale potrà pertanto essere imputato, in tutto o in parte, e/o vengano riscontrati danni e/o malfunzionamento delle biciclette. In tal caso, il deposito cauzionale potrà essere trattenuto ed imputato, in tutto o in parte, ai costi di ripristino o al valore delle biciclette, come da allegati A e B, fatto salvo il diritto di Birorent al risarcimento degli eventuali maggiori danni.

Al primo canone di noleggio non pagato, è facoltà di Birorent, dopo un primo sollecito di pagamento, procedere entro 8 giorni dall’insoluto al ritiro dei mezzi e alla risoluzione del contratto, fatto salvo che la rata insoluta deve essere in ogni caso corrisposta. Il cliente pertanto si impegna a preparare i mezzi come da indicazioni che saranno fornite da Birorent e di metterteli a disposizione del corriere scelto. Saranno addebitate le penali calcolate come da Art. 11 del presente contratto.

 

 

Art. 8) Obblighi a carico del Cliente

Il Cliente si obbliga a prendere in consegna i cicli e a conservarli con la diligenza del buon padre di famiglia, a pagare il canone mensile con rate anticipate ed a restituire i beni alla scadenza del contratto nel rispetto delle tempistiche, con le modalità e nelle condizioni indicate all’art. 5 che precede.

Il Cliente potrà noleggiare le e-Bikes solo a persone maggiorenni, che dovranno utilizzarle come mezzo di trasporto per attività ricreativa e sportiva; in nessun caso i cicli potranno essere destinati ovvero utilizzati per partecipare a qualsivoglia gara e/o competizione (anche amatoriale). Le biciclette oggetto di noleggio sono in grado di trasportare pesi (persone e cose) per un carico non superiore a 120 Kg; le biciclette junior, destinate a bambini/ragazzi di età compresa fra 10 e 17 anni, sono in grado di trasportare pesi (persone e cose) per un carico non superiore a 80 Kg.

Il Cliente è responsabile della custodia delle e-Bikes oggetto del presente contratto di noleggio sino alla restituzione a Birorent; le biciclette, salvo diverso accordo scritto tra le parti, dovranno essere detenute e custodite dal Cliente presso l’esercizio/punto di noleggio ove è avvenuta la consegna.

In caso di furto delle biciclette e/o degli accessori o nel caso in cui gli stessi cicli risultino distrutti o gravemente danneggiati (anche in seguito ad incidente stradale) e non sia possibile o non sia conveniente procedere alla loro riparazione, il Cliente si obbliga a risarcire Birorent sulla base dei valori di rimborso di cui all’allegato “B” entro e non oltre 2 giorni dall’evento, fatto salvo, per il Cliente, il diritto di rivalersi sull’utilizzatore/utente della bicicletta.

Ugualmente, in ipotesi di furto e/o smarrimento delle chiavi, nonché  di eventuali accessori, il Cliente (impregiudicato anche in questo caso il diritto di rivalersi sull’utilizzatore/utente della bicicletta) dovrà farsi carico di rimborsare a Birorent tutte le spese documentate che quest’ultima dovrà sostenere per il completo e regolare ripristino dei cicli con componenti originali; sin d’ora si precisa che il costo orario della manodopera è fissato in € 27,00/h (ventisette euro/ora).

Birorent è del tutto estranea al rapporto di noleggio che il Cliente instaurerà con gli utenti finali. Il Cliente si obbliga a tenere indenne e manlevare Birorent da qualsiasi richiesta risarcitoria, da chiunque provenga, in relazione a danni a persone e/o cose riconducibili, direttamente e/o anche indirettamente, alla circolazione e all’utilizzo delle e-Bikes da parte degli utenti ed in particolare si obbliga a tenere indenne e manlevare Birorent da qualsiasi responsabilità possa essere alla stessa imputata ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 2054 c.c. quale proprietaria dei cicli.

 

Art. 9) Obblighi di Birorent s.r.l.

Birorent si impegna a:

  • consegnare le e-Bikes nei termini ed alle condizioni indicate all’art. 3;
  • provvedere alla eventuale sostituzione delle biciclette non regolarmente funzionanti ovvero autorizzare il Cliente ad effettuare le necessarie riparazioni; i costi corrispondenti, sostenuti dal Cliente, non potranno essere compensati con quanto dovuto a titolo di canone di noleggio, ma verranno rimborsati a parte da Birorent a fronte della presentazione dei relativi documenti fiscali;
  • attivarsi per recuperare a proprie cure e spese le biciclette ed assicurare che il produttore provveda alle riparazioni necessarie (ferma ed impregiudicata, per Birorent, la rivalsa nei confronti del Produttore per le spese sostenute, il mancato guadagno ed i danni patiti), per le ipotesi in cui il Cliente segnali e documenti tempestivamente l’insorgere di rotture, guasti e/o problematiche coperte dalla garanzia del produttore.

 

Art. 10) Clausola risolutiva espressa.

Il contratto di noleggio si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. nelle seguenti ipotesi:

1) ritardo superiore a dieci giorni, da parte del Cliente, nel pagamento del concordato canone di noleggio e di quant’altro dovuto in forza del presente contratto secondo le scadenze pattuite;

2) violazione del divieto di subnoleggio e/o di cessione a qualsiasi titolo dei cicli ad altri noleggiatori professionali ovvero cessione a terzi del contratto ovvero vendita a terzi delle e-Bikes oggetto del contratto di noleggio;

3) violazione dell’obbligo di detenere e custodire le e-Bikes esclusivamente presso l’esercizio/punto di noleggio ove è avvenuta la consegna;

4) utilizzo improprio o, in ogni caso, contrario alle condizioni generali di contratto dei cicli;

5) restituzione, integrale o parziale, anticipata rispetto alla scadenza contrattuale, delle e-Bikes oggetto del contratto in assenza della contestuale corresponsione degli importi dovuti.

In ipotesi di risoluzione del contratto per inadempimento del Cliente, questi dovrà restituire immediatamente le e-Bikes alla Società, secondo le tempistiche e le modalità indicate all’art. 4. Inoltre, il corrispettivo per il noleggio sarà rideterminato secondo i criteri indicati all’art. 2, comma 2, ed il Cliente sarà tenuto a corrispondere a Birorent i relativi importi, fatto salvo il diritto al risarcimento dell’eventuale maggior danno.

 

Art. 11) Divieto di ritenzione – penale per mancata restituzione

Alla scadenza del contratto di noleggio o, in ogni caso, alla cessazione del contratto stesso per qualsivoglia causa e/o ragione (recesso, risoluzione, ecc.), il Cliente è obbligato a restituire a Birorent tutti i cicli ricevuti, espressamente escluso tra le parti il diritto di ritenzione dei cicli stessi in capo al Cliente.

Il Cliente potrà far valere eventuali ragioni di credito ovvero qualsivoglia pretesa risarcitoria con separata azione, senza tuttavia potersi rivalere in alcun modo e per nessuna ragione sulle e-Bikes ricevute in forza del presente contratto di noleggio.

Le parti, con la sottoscrizione dell’ordine, si danno reciprocamente atto che la mancata riconsegna dei cicli integra, a carico del Cliente, la commissione del reato di appropriazione indebita.

 

Le parti, con la sottoscrizione dell’Ordine di Noleggio riconoscono e si danno reciprocamente atto che, in caso di mancata restituzione dei cicli entro 5 giorni dalla cessazione del contratto per qualsivoglia causa e/o ragione, o comunque di sopravvenuta impossibilità di procedere alla relativa restituzione per relativa integrale distruzione e/o danneggiamento, sarà dovuta dal Cliente a titolo di penale a Birorent S.r.l. una somma corrispondente al valore dei beni, come da listino ALLEGATO B , maggiorato di Euro 500,00, fermo ed impregiudicato il diritto di agire per il risarcimento degli eventuali ulteriori danni. Decorso il termine predetto, pertanto, sarà facoltà di Birorent S.r.l. fare applicazione della penale, emettendo corrispondente fattura a carico del Cliente.

Art. 12) Vendita

E’ espressamente esclusa l’ipotesi di vendita al Cliente delle biciclette oggetto dell’ordine, sia nel corso del noleggio che allo scadere del periodo di noleggio originario o eventualmente prorogato.

Qualora il Cliente manifesti interesse per l’acquisto di biciclette a marchio Fantic Motors Srl dovrà rivolgersi a Birorent s.r.l. che si riserva la facoltà di proporre in vendita beni rigenerati, diversi da quelli oggetto del noleggio.

 

Art. 13) Modifiche e variazioni – applicabilità condizioni generali

Le parti espressamente convengono che qualsiasi modifica, variazione e/o integrazione al presente contratto sarà valida ed efficace solo se concordate per iscritto, con atto sottoscritto da entrambe le parti.

Le presenti condizioni generali di noleggio troveranno applicazione pur nell’ipotesi in cui siano formulate nuove offerte o conclusi successivamente con il medesimo Cliente nuovi contratti.

 

Art. 14) Trattamento dei dati personali

Ai sensi della normativa vigente per la tutela dei dati personali, D.Lgs. 196/03 e GDPR 2016/679 Regolamento Europeo sulla Protezione Dati, le parti si danno reciprocamente atto che le presenti Condizioni Generali di Contratto rappresentano reciproca informativa per il trattamento dei dati in esso contenuti e per quei dati che saranno eventualmente forniti in futuro nell’ambito del presente rapporto, nonché per tutte le altre informazioni quali domiciliazioni ed estremi di conti correnti bancari che potranno essere comunicati. Tali dati verranno trattati in relazione alle esigenze contrattuali e per l’adempimento degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti, nonché per una più efficace gestione del rapporto commerciale. I dati verranno trattati in forma scritta e/o su supporto cartaceo, magnetico, elettronico o telematico. Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate per obblighi di legge e di contratto, i dati potranno essere comunicati ad Istituti Bancari e/o ad altri soggetti incaricati per la revisione del bilancio, a soggetti incaricati alla certificazione della qualità, a studi di consulenza legale, nonché a terzi per la fornitura di servizi informatici o di archiviazione.

Le Parti, con la sottoscrizione dell’Ordine, prestano vicendevole consenso al trattamento e alla comunicazione dei dati nel rispetto della qui sopra esposta informativa e sono altresì reciprocamente informati dei diritti di cui godono, indicati nell’articolo 7 del D.Lgs. 196/03.

 

Art. 15) Foro esclusivo.

Qualsivoglia controversia relativa all’interpretazione, validità, efficacia, esecuzione e cessazione del presente contratto sarà demandata alla competenza esclusiva ed inderogabile del Foro di Treviso.

 

Allegati:

All.A) Listino ricambi

All.B) Listino valori di rimborso in caso di furto o di danneggiamenti o di mancata restituzione

All.C) Mandato addebito diretto SEPA

All. D) Autorizzazione al subnoleggio